Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Conjoint Analysis nelle ricerche di marketing

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

anni 60 nell’ ambito soprattutto della psicometria (ramo della psicologia dedito alla misurazione delle attitudini umane). Il termine “Conjoint Analysis ” fu coniato in un famoso ar- ticolo apparso nel 1978 sul “Journal of Consumer Research” da P.E.Green e V.Srinivasan, per indicare una generale metodolo- gia di analisi e misura delle preferenze in funzione degli attributi di scelta. Secondo J.J.Louviere (1988) cio` suggerisce l’ esistenza di una tecnica generale per l’ analisi delle preferenze, ma in realta` du- rante la decade degli anni 70 diversi sono stati i paradigmi conjoint sviluppatisi in ambito accademico, ciascuno dei qua- li si basa su differenti ipotesi teoriche e diverse metodologie sperimentali. L’ elemento distintivo tra i diversi approcci e` relativo soprat- tutto al “modo” con cui viene misurata l’ attitudine del cliente nei confronti del prodotto. I metodi Conjoint che fanno riferimento alla misurazione su scala di rapporto vengono in generale detti metodi metrici in contrapposizione a quelli non metrici. L’ approccio non metrico ha una base teorica di tipo as- siomatica chiamata in letteratura axiomatic conjoint mea- surement. Brevemente in questo approccio si richiede che le preferenze espresse rispettino certi assiomi, al fine di poter rappresentare le preferenze con opportune funzioni polinomiali6. I principali contributi di questa impostazione si trovano nelle opere dello statistico John Tukey e dello psicologo-matematico 6Einhorn (1970), Krantz, Luce, Suppes, Tversky (1971), Barron (1977), Corstjens e Gautsch (1983) 15

Anteprima della Tesi di Massimiliano Marinucci

Anteprima della tesi: La Conjoint Analysis nelle ricerche di marketing, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Massimiliano Marinucci Contatta »

Composta da 229 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6057 click dal 04/11/2004.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.