Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Madeleine Leininger e il nursing transculturale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione VII ambienti altri a noi più lontani che porterà talvolta a conflitti di valori, di abitudini, di costumi, di appropriatezza dell’assistenza e delle azioni assistenziali. La Leininger chiama etnoassistenza (etnocare) quei fenomeni sociali e culturali di una data cultura che stanno alla base di azioni o decisioni che aiutano individui o gruppi nei loro bisogni di salute. Il termine etnonursing si riferisce al bagaglio di conoscenze possedute da ciascun infermiere sul sistema di valori che caratterizzano ogni popolazione per portare un’assistenza specifica ad ogni essere umano. Con questa trattazione si vuole fornire un quadro iniziale e ben articolato di ciò che concerne l’assistenza transculturale, magari trasformandola in assistenza interculturale, che non significa porre attenzione ad un’inutile diatriba nominalistica, ma ribadire il concetto di risoluzione dialogica del problema assistenziale per mezzo della costruzione di momenti assistenziali complessi e dinamici che devono caratterizzare, soprattutto dal punto di vista epistemologico, per validarlo come scienza, il nursing. Nel suo impianto strutturale, dopo aver messo in luce il campo di mixing tra nursing e antropologia, viene analizzata la situazione immigratoria italiana alla luce del nuovo dossier statistico (Ottobre 2003) sull’immigrazione della Caritas Italiana, per poi passare ad un’analisi esauriente del lavoro di Madeleine Leininger; tale lavoro è stato da me interamente tradotto, insieme ad altri lavori statunitensi e inglesi, e riguarda le principali teorie infermieristiche del nursing transculturale mondiale, in quanto non esistono libri in italiano. In seguito è stata indagata la metodologia dell’etnonursing che caratterizza il discorso assistenziale della Leininger mettendo, altresì, in risalto il suo contributo

Anteprima della Tesi di Alessandro Stievano

Anteprima della tesi: Madeleine Leininger e il nursing transculturale, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Alessandro Stievano Contatta »

Composta da 181 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 52945 click dal 17/11/2004.

 

Consultata integralmente 65 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.