Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La concentrazione bancaria in Italia: analisi del processo di evoluzione storica in rapporto alle realtà economiche di altri paesi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 1.2 La concentrazione bancaria dalle origini al crollo si Wall Street Tra i vari settori coinvolti in processi di concentrazione, sicuramente quello bancario appare uno tra i più interessanti, sia per le caratteristiche proprie dell’attività creditizia, sia per l’importanza che il fenomeno, nel corso degli anni, è andato acquisendo. La pratica delle concentrazioni bancarie, infatti, trova le sue origini negli anni che vanno dal 1914 al 1919. Per quanto riguarda l’Italia, l’inizio del primo conflitto mondiale trovò le banche in piena fase espansiva e concentrativa, anche grazie ai considerevoli prestiti pubblici e gli investimenti delle industrie. Il settore industriale era impegnato a fondo nella produzione bellica e le banche “un po’ per patriottismo, un po’ perché allettate dalla facilità dei guadagni, si strinsero sempre più alle sorti dell’industria” 4 . Gli anni a venire videro, così, la formazione di pochi grandi gruppi finanziari “universali” che, essendo in grado di esercitare una forte influenza sul mercato, si contesero il dominio delle grandi banche, arricchite dall’aumento di capitale circolante. Ne conseguì un distorto funzionamento dei meccanismi allocativi, che avrebbe potuto mettere a repentaglio l’intera struttura finanziaria nazionale se non fossero intervenuti organismi appositamente istituiti, l’I.R.I. in particolare. 5 4 N. TRIDENTE, La concentrazione bancaria dalla prima guerra mondiale ai giorni nostri, 1997. 5 V. DESARIO, op. cit., 1995.

Anteprima della Tesi di Angelo Malagnino

Anteprima della tesi: La concentrazione bancaria in Italia: analisi del processo di evoluzione storica in rapporto alle realtà economiche di altri paesi, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Angelo Malagnino Contatta »

Composta da 182 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5392 click dal 26/10/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.