Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La caduta del Muro di Berlino attraverso la stampa internazionale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 Occorre innanzitutto notare come all’interno di molte comunicazioni interpersonali esistano particolari affinità tra i sistemi di riferimento dei comunicanti e si instauri una retrocomunicazione continua, la quale permette un reciproco adattamento tra i diversi sistemi di riferimento. Ma, nel quotidiano, colui che scrive i singoli messaggi si trova di fronte ad un’udienza nella quale i sistemi di riferimento dei singoli lettori sono eterogenei e dalla quale proviene un feedback scarso e ritardato nel tempo. Da ciò derivano le difficoltà di adattamento ad una intelligibilità concepita in base a caratteristiche generiche dei lettori e a quelle rettifiche di stile dovute all’esperienza del giornalista. “Chi scrive su di un quotidiano si trova di fronte a problemi di intelligibilità, in cui le necessità di aderenza alla realtà, di comprensibilità e di vivacità del discorso non vanno spesso d’accordo[…]Ci si trova sempre fra la Scilla di un discorso scarsamente comprensibile e la Cariddi di una forte distorsione del pensiero” 19 . 19 Ibidem.

Anteprima della Tesi di Paola Abbate

Anteprima della tesi: La caduta del Muro di Berlino attraverso la stampa internazionale, Pagina 11

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Paola Abbate Contatta »

Composta da 425 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9126 click dal 26/10/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.