Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Turismo responsabile: il Nicaragua e la Regione Centroamericana

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 La mia ricerca vuole proporre una riflessione sulla situazione del turismo sostenibile nella macroregione Centroamericana e in particolare in Nicaragua, uno dei Paesi più martoriati politicamente e socialmente degli ultimi decenni, senza tra l’altro dimenticare i periodici disastri naturali. Le tematiche trattate sono il frutto di più di un anno di lavoro. Il mio interesse per gli sviluppi del turismo sostenibile, argomento incontrato durante il mio personale percorso di studi, ha potuto avvantaggiarsi di una borsa di studio promossa dalla Ong (Organizzazione non governativa) ACRA (Associazione di cooperazione rurale in Africa e America latina) la quale mi ha permesso di accedere a fonti particolari e altrimenti inavvicinabili, mi ha finanziato diversi spostamenti sul nostro territorio nazionale in modo da poter seguire seminari e conferenze sul delicato tema del turismo sostenibile, ma soprattutto mi ha dato l’opportunità di recarmi per due mesi (gennaio 2003 – marzo 2003) in Nicaragua, il caso studio considerato nella mia tesi. Lo stretto contatto con una Ong mi ha permesso di mettere maggiormente a fuoco gli squilibri fra Nord e Sud del mondo quali chiavi di lettura da utilizzare nell’analisi di tutti i fenomeni globali, partendo proprio da quella ricerca di un’armonia fra sviluppo umano e tutela ambientale, argomento tanto presente nelle numerose e frequenti discussioni internazionali. Con la prima parte del lavoro ho tentato di fornire le basi essenziali che sorreggono la delicata discussione relativa alla sostenibilità in generale e alla sostenibilità turistica in particolare. Numerose ricerche bibliografiche, interviste agli esperti residenti in Italia e contatti con le associazioni che più sono addentro in questo particolare ambito, mi hanno permesso di conseguire gli strumenti teorici, utili per affrontare in modo efficace l’analisi del territorio considerato. Il primo capitolo prende avvio proprio dalla definizione di sostenibilità ufficialmente riconosciuta, che, frutto di lunghe riflessioni, viene applicata a molte discipline di sviluppo. Il turismo è uno degli ultimi ambiti a cui tale definizione si è recentemente accostata. In buona sostanza non è corretto affermare l’esistenza dello sviluppo sostenibile così come l’esistenza del turismo sostenibile, bensì può sussistere solo una sostenibilità applicata allo sviluppo così come al turismo e a tutte le altre discipline passibili di pratiche sostenibili. E’ doveroso sottolineare la sempre costante discrepanza esistente tra le conclusioni a cui giungono gli organi ufficiali internazionali (e di conseguenza quelli nazionali e locali) e la ostica realtà che invece si riscontra soprattutto nei poveri Paesi in via di sviluppo.

Anteprima della Tesi di Matteo Beretta

Anteprima della tesi: Turismo responsabile: il Nicaragua e la Regione Centroamericana, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Matteo Beretta Contatta »

Composta da 234 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3435 click dal 03/11/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.