Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La responsabilità sociale d'impresa: accountability e modelli di rendicontazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 anche in settori estremamente specialistici – si pensi all’introduzione della tassa sulle transazioni valutarie finalizzata a porre un freno alle speculazioni finanziarie, proposta la prima volta (1972) dal premio Nobel James Tobin e ripresa dalla Ong Attac, che ne ha fatto la propria missione. Alla luce dei molteplici cambiamenti in atto è dunque diventato indispensabile integrare la dimensione economica con quella sociale ed ambientale (approccio noto come triple bottom line) affinché ogni attività aziendale contribuisca ad aumentare il benessere collettivo, producendo miglioramenti non più solo di tipo quantitativo, ma con riferimento anche al valore d’uso dei prodotti, e a dimensioni quali il loro impatto ambientale, il che consente di tener conto dei limiti che la natura e le regole collettive impongono per assicurare a tutti un miglioramento della qualità di vita. Si rende necessario inoltre garantire parità di accesso alle risorse da parte degli attuali cittadini della Terra, senza distinzione rispetto al luogo o al paese in cui vivono, evitando il perpetuarsi di condizioni di estrema povertà per alcune fasce di popolazione (equità intragenerazionale), oltre alla necessità di garantire alle generazioni future la possibilità di soddisfare i propri bisogni in termini materiali (equità intergenerazionale). L’armonia, la democrazia, la sicurezza, la libertà rappresentano valori da preservare e conservare, al pari delle risorse. E’ giunto il momento di abbandonare il modello economico “a doppia velocità” [Carley, Spapens 1999], nel quale le imprese nei Paesi industrializzati, insieme a quelle di un piccolo gruppo di nazioni emergenti, godono di elevati livelli di crescita economica e tecnologica impedendo la realizzazione del potenziale di sviluppo delle popolazioni dei Paesi in via di sviluppo (PVS) in Africa, Asia e America Latina. Strettamente collegato all’operato dell’impresa è il concetto di corporate citizenship, inteso come una vera e propria cittadinanza dell’impresa, considerata alla stregua di un qualunque soggetto agente nella società. Pertanto, l’operato aziendale viene valutato innanzitutto

Anteprima della Tesi di Giulia Pitzolu

Anteprima della tesi: La responsabilità sociale d'impresa: accountability e modelli di rendicontazione, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Giulia Pitzolu Contatta »

Composta da 257 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7187 click dal 11/11/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.