Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Hyper_Architettura - Spazi nell’età dell’elettronica e dell’informazione. Sovrapposizioni, intrecci, contaminazioni tra reale e virtuale. Un iperpaesaggio alla Fiera di Genova

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Università degli studi di Genova – Facoltà di architettura - DIPARC 4 H Y P E R A R C H I T E T T U R A Cyberspazi, fino ad arrivare ai concetti e agli strumenti della “realtà virtuale”; HyperArchitettura è invece il capitolo centrale nel quale, dopo averne definito i confini e le molteplici sfaccettature sia etimologiche che linguistiche, si analizzano esempi e filoni di ricerca dell’architettura e dell’urbanistica; Aspetti nel quale analizzo le caratteristiche di questi nuovi linguaggi, il rapporto tra forma e funzione, la leggerezza, la trasparenza, la dematerializzazione e la decostruzione, la simulazione e i molteplici aspetti delle architetture analizzate; Workshop è invece la parte che passa della ricerca teorica all’applicazione nella progettazione architettonica dei discorsi e concetti indagati ; infine nella parte Domani si cerca di fare una previsione alla luce delle conquiste della ricerca. Naturalmente a corredo di questi comparti troviamo la Bibliografia dei testi consultati, una serie di Links a siti internet di riferimento in quanto buona parte della ricerca, come era naturalmente prevedibile, si è arricchita integrata ed ampliata proprio grazie al Web, e Plus che rappresenta l’estensione virtuale ed on line della tesi e i necessari ringraziamenti. Forse una sfida, a metà tra utopiche visioni futuristiche e considerazioni sull’attuale processo progettuale delle nuove generazioni di architetti, quelle nuove generazioni uscite allo scoperto dai concorsi di architettura, “nati con il computer” 8 , quelle “Silenziose Avanguardie” 9 ; sempre più presenti nel panorama dell’architettura contemporanea, sulle riviste di carta patinata, all’interno dei dibattiti teorici e alle kermes

Anteprima della Tesi di Giacomo Airaldi

Anteprima della tesi: Hyper_Architettura - Spazi nell’età dell’elettronica e dell’informazione. Sovrapposizioni, intrecci, contaminazioni tra reale e virtuale. Un iperpaesaggio alla Fiera di Genova, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Giacomo Airaldi Contatta »

Composta da 516 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6054 click dal 23/12/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.