Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Oltre il neopositivismo e il relativismo: la proposta epistemologica di L. Laudan

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Il testo si suddivide in quattro capitoli. Nel primo vengono delineati gli aspetti più importanti del neopositivismo e le caratteristiche più salienti degli sviluppi relativistici posteriori. Tale analisi ha il fine di meglio inquadrare il contesto specifico nel quale la proposta epistemologia di Laudan sorge, proposta che è analizzata diffusamente nel secondo capitolo. Il terzo capitolo presenta, invece, un confronto delle posizioni sostenute da Laudan con quelle relativistiche e successivamente con le tesi di impostazioni tradizionale. Nel quarto capitolo, infine, l’analisi si sposta verso l’esame delle argomentazioni proposte dall’approccio forte della sociologia della conoscenza. Nella seconda parte dello stesso capitolo sono prese in considerazione alcune delle debolezze e tensioni, presenti all’interno dello stesso modello proposto da Laudan 4 . 4 Larry Laudan è attualmente professore di filosofia della scienza all’università delle Hawai. Egli è utore di numerosi articoli e libri sulla natura della conoscenza scientifica. Tra questi ricordo Il progresso scientifico, Scienza e ipotesi, Scienza e relativismo, Scienza e valori.

Anteprima della Tesi di Massimo Giovannini

Anteprima della tesi: Oltre il neopositivismo e il relativismo: la proposta epistemologica di L. Laudan, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Sociologia

Autore: Massimo Giovannini Contatta »

Composta da 133 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2630 click dal 04/11/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.