Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'e-commerce nelle PMI del Friuli Venezia Giulia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 2 Lo studio del fenomeno e-commerce Il concetto di commercio elettronico, in termini di materia di studio, è nato in un contesto internazionale nell'ambito del progetto “Ricerca sulla società dell'informazione”, condotto dall’Eurostat (Istituto Europeo di Statistica) e dall'Ocse (Organizzazione per la Cooperazione e le Sviluppo Economico) e al quale in rappresentanza dell’Italia ha partecipato l’Istat (Istituto Nazionale di Statistica) cui tradizionalmente è affidata la fotografia del quadro socio-economico del nostro Paese. Tra i motivi che hanno condotto la statistica ufficiale nazionale allo studio del commercio elettronico e alla ricerca sulla società dell’informazione, si collegano anche le numerose richieste provenienti nel contesto nazionale dal “Forum della Società dell’Informazione”, costituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, e dall'Osservatorio Permanente per il Commercio Elettronico istituito presso il Ministero dell'Industria, dal momento in cui si è reso necessario uniformare generalizzare e soprattutto definire gli aspetti rilevanti e gli indicatori importanti di questo fenomeno per la politica economica nazionale. Un ulteriore stimolo deriva anche dal mondo delle imprese e dai ricercatori che si occupano di questo settore e della sua analisi. Questa congiunzione di forze ha portato l'Istat ad inserire “La società dell'informazione e il commercio elettronico” nei propri piani di sviluppo delle statistiche, nella pianificazione relativa al triennio 2000/2002 (discussa nel 1999) sotto forma di studio progettuale concordato con il Ministero dell'Industria, del Commercio e dell’Artigianato. Nelle indagini sul commercio elettronico la statistica ufficiale nazionale deve tener conto dei vincoli internazionali quali i regolamenti, le direttive e le decisioni in tema di statistiche predisposti ed emanati a livello comunitario o

Anteprima della Tesi di Alessandro Mastromonaco

Anteprima della tesi: L'e-commerce nelle PMI del Friuli Venezia Giulia, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Alessandro Mastromonaco Contatta »

Composta da 121 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3517 click dal 08/11/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.