Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo emergente delle comunità virtuali nel marketing delle imprese cinematografiche. Il caso di Spider-man e Spider-man 2

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 Nel corso di questa tesi, suddivisa in 6 capitoli, analizzerò l’industria cinematografica nel suo complesso, cercando via via di focalizzare la mia attenzione su quei temi che ho ritenuto essere determinanti alla comprensione del mio oggetto di studi. Il primo capitolo prende in considerazione la struttura dell’industria cinematografia statunitense e ne considera l’attuale forma come il risultato di un processo storico unico al mondo. Di seguito vengono analizzati il settore produttivo, distributivo e di esercizio, e ampliato il discorso verso il progressivo processo di internazionalizzazione in atto e verso i nuovi modi di fruizione del prodotto cinematografico. Le nuove tecnologie e il loro impatto sul settore cinematografico mondiale sono invece l’argomento del secondo capitolo. La diffusione di Internet, l’utilizzo del digitale nei processi creativi e nei meccanismi di distribuzione, la nascita dei servizi di online rental e di Video-on-Demand, ecc. verranno analizzati sulla base dei più recenti dati disponibili. Una parte verrà dedicata anche alla minaccia digitale apportata al settore cinematografico dal cosiddetto file sharing ed ai quesiti di ordine giuridico e morale che questa minaccia ha sollevato. Il terzo capitolo è dedicato all’analisi della classica strategia di marketing del settore cinematografico. Verranno esaminati segmentazione, posizionamento, definizione del target, accordi di merchandising, ecc. insieme ad una analisi delle specificità del prodotto filmico, sospeso tra il reame dei beni tangibili e tra quello dei servizi. Un paragrafo sarà dedicato anche allo studio dei cosiddetti high concept movie, i più recenti frutti del compromesso economico-creativo nel mondo del cinema. Strettamente connesso al terzo è il quarto capitolo. Qui vengono esposte le varie strategie pubblicitarie messe in atto dalle Major hollywoodiane, dalla fase di pre- produzione a quella di lancio. L’ordine in cui le strategie sono esposte non ricalca necessariamente quello cronologico reale, visto che queste lavorano in maniera integrata con la strategia di marketing e che questa è frutto di un costante lavoro di ridefinizione.

Anteprima della Tesi di Mitja Pizzedaz

Anteprima della tesi: Il ruolo emergente delle comunità virtuali nel marketing delle imprese cinematografiche. Il caso di Spider-man e Spider-man 2, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Mitja Pizzedaz Contatta »

Composta da 203 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1866 click dal 09/11/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.