Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo emergente delle comunità virtuali nel marketing delle imprese cinematografiche. Il caso di Spider-man e Spider-man 2

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 1. LA FINE DI HOLLYWOOD COSÌ COME LA CONOSCIAMO Il miglior modo di vedere cosa c’è di nuovo è di prima far chiarezza su ciò che c’è di vecchio L. Manovich (2001) Hollywood è molto cambiata nel corso dell’ultimo trentennio e ancora più cambierà nel corso dei prossimi anni. Nata già grande durante il primo decennio del secolo scorso, 1 alla fine della seconda guerra mondiale si è ritrovata a dominare in modo incontrastato il mercato cinematografico mondiale. 2 La scoperta del marketing durante gli anni ’70 ha modificato radicalmente le logiche produttive e distributive del settore, portando a maturazione il traballante sistema nato dai Decreti Paramount. 3 L’avvento dei moderni conglomerati multimediali negli anni ’80-’90 ha riproposto una situazione in parte simile a quella presente durante la Studio Era, con aziende operanti in una filiera produttiva completamente verticalizzata. In un contesto di grandi sconvolgimenti per il mondo del cinema, il settore dell’esercizio ha ritrovato slancio grazie soprattutto alla nascita e all’evoluzione delle multisala, con il loro alto tasso tecnologico, la qualità dei servizi e il felice contesto commerciale. 4 Infine, l’aumento vertiginoso dei costi di produzione ha provocato un mutamento di obbiettivi nelle case di produzione e distribuzione, con fenomeni sempre più frequenti di outsourcing e di internazionalizzazione del prodotto, 5 nonché lo sviluppo di un più articolato ciclo di vita del film e di fonti alternative di profitto. Ciò ha condotto a diverse modalità di fruizione del bene filmico, con la nascita del settore home video e la successiva definizione dello standard DVD. 1 Maguire M., appunti dalle lezioni di Cinema Industry, University of California San Diego, 2003 2 Brunetta G. P., appunti delle lezioni di Storia e Critica del cinema, Università di Padova, 2002 3 Maguire M., appunti dalle lezioni di Cinema Industry, University of California San Diego, 2003 4 Ferrero C., Multisale cinematografiche centri commerciali. Potenzialità di sviluppo immobiliare e sostenibilità economica, ANCE, 2000 5 Miller T., Maxwell R., Govil N., McMurria J., Global Hollywood, Blackwell’s Oxford, 2001

Anteprima della Tesi di Mitja Pizzedaz

Anteprima della tesi: Il ruolo emergente delle comunità virtuali nel marketing delle imprese cinematografiche. Il caso di Spider-man e Spider-man 2, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Mitja Pizzedaz Contatta »

Composta da 203 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1865 click dal 09/11/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.