Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Comunicazione politica. Modelli, linguaggi e sistema giuridico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

- 5 - istituzioni, qualsiasi essi siano, con tutte le loro utilizzazioni, i loro modi di esistenza e i loro significati. In riferimento all'assioma di Waztelick: TUTTO È COMUNICAZIONE. Tutto ciò che è fatto dall'uomo si può ritenere come una forma di linguag- gio, sia essa designazione di una stato d'animo, presupposto o struttura della realtà , o segno di un'aspirazione di colui che lo suscita. Il tessuto della civiltà, nelle sue forme concrete o impalpabili è dunque un medium o un insieme di media” 1 . Il riferimento a questa accezione del termine non agevola il compito di tracciarne i confini; semmai evidenzia la valenza sociale del comunicare e la sua complessità, la sua estensione oltre ciò che siamo soliti pensare. Alla base di tutti di studi di linguistica, che insieme alla psicologia e alla sociologia concorre a chiarire i nostri dubbi, esistono vari modelli e teorie comunicazionali cui conviene riferirsi. Un primo approccio al problema fu tentato dallo sviluppo della “teoria ipodermica”, a cavallo tra le due guerre mondiali. L'assunto da cui muove- (1) M. MC LUHAN, «Dall'occhio all'orecchio», Armando ed., Roma, 1982, p. 15.

Anteprima della Tesi di Roberto Zarriello

Anteprima della tesi: La Comunicazione politica. Modelli, linguaggi e sistema giuridico, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Roberto Zarriello Contatta »

Composta da 117 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4374 click dal 09/11/2004.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.