Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione delle risorse internet: il caso di William Shakespeare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Nel capitolo 5 sono stati analizzati siti che si occupano in maniera esclusiva del mondo shakespeariano e dello sfruttamento del mezzo Internet per la divulgazione dell’opera di Shakespeare: è il caso dello Shakespeare Institute e degli altri due siti proposti, SHAKSPER (trascrizione del nome del nostro Autore in inglese seicentesco) e WORKS OF BARD. A margine una nota dal punto di vista del lettering: per questo lavoro sono stati adattati accorgimenti atti a specificare meglio il contenuto del lavoro: nei capitoli propriamente riguardanti i siti shakespeariani sono state usate cornici per evidenziare la diversa provenienza delle informazioni, rispettivamente: ¾ Una cornice singola semplice per evidenziare elementi provenienti esclusivamente dall’homepage dei siti: gli screenshot delle pagine; ¾ Una cornice doppia semplice per evidenziare elementi provenienti da Internet, riportati per illustrare i siti; Naturalmente scorrendo il testo si possono trovare tabelle che sono create da me, e che non portano nessuna bordatura. Negli elenchi multipli, in particolare quelli presenti nel capitolo 2, sono stati usati elenchi puntati diversi, per evidenziare meglio la varietà degli elementi facenti parte di tali elenchi.

Anteprima della Tesi di Massimiliano Burani

Anteprima della tesi: Valutazione delle risorse internet: il caso di William Shakespeare, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Massimiliano Burani Contatta »

Composta da 158 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2008 click dal 09/11/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.