Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Esperienza di tirocinio: iter diagnostico seguito nella valutazione del disturbo dell'apprendimento

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 Cos'è un Centro per i Disturbi dell'apprendimento e come avviene la prima accoglienza dei "piccoli" pazienti Cenni introduttivi Il Centro per i Disturbi dell'Apprendimento in età evolutiva è un dipartimento della ASL di Roma/A e si trova in Via S. Martino della Battaglia, 16; esso costituisce una, purtroppo delle poche, strutture pubbliche rivolte anzitutto alle problematiche, inerenti al primo apprendimento, che possono comparire in età scolare; gli utenti (famiglie con i loro figli) che si rivolgono al Centro, costituito da diverse figure professionali tra cui psicologi dell'età evolutiva, psichiatri infantili ed assistenti sociali, sono, in alcuni casi, inviati dagli stessi insegnanti della scuola frequentata dai bambini, i quali essendo quotidianamente a contatto con loro possono rendersi conto di eventuali problematiche relative all'apprendimento che andrebbero meglio definite ed eventualmente contrastate con l'aiuto di persone più qualificate. I cosiddetti disturbi dell'apprendimento si manifestano spesso attraverso il susseguirsi di difficoltà che incontrano gli scolaretti alle prese con le maestre che lamentano la poca capacità di gestirli; c' è da aggiungere che il manifestarsi di episodi di mancato progresso nel processo dell' apprendimento non dovrebbe essere trascurato ma, al contrario, è necessario intervenire tempestivamente. In altri casi sono le famiglie stesse dei bambini a rivolgersi al Centro dopo essersi documentate tramite internet e/o conoscenze riguardo le attività ivi svolte. Premesso, dunque, che i principali utenti del Centro sono le famiglie e che le motivazioni le quali spingono a rivolgervisi sono quasi sempre riconducibili ad un problema più o meno generalizzato notato dai genitori o dagli insegnanti che riguarda l'apprendimento del programma scolastico da parte del bambino, risulta doveroso prima di proseguire con la descrizione della presa in carico dell'utente e dell'iter diagnostico che quest'ultimo dovrà seguire, aprire una breve parentesi sul come si presentano i disturbi dell'apprendimento e su quali essi siano.

Anteprima della Tesi di Laura Suck

Anteprima della tesi: Esperienza di tirocinio: iter diagnostico seguito nella valutazione del disturbo dell'apprendimento, Pagina 1

Laurea liv.I

Facoltà: Psicologia

Autore: Laura Suck Contatta »

Composta da 28 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8022 click dal 08/11/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.