Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il rapporto sinergico fra media e spettacolo: il caso esemplare dei Beatles nell’Inghilterra degli anni Sessanta

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 2.1. Mezzi di comunicazione di massa Questo sistema prende vita nel mass media, nel mezzo di comunicazione di massa; esso è il motore generatore degli impulsi comunicativi che costituiscono infine il legame culturale dell’intera massa sociale. Ma, messa così, si tratta soltanto di una questione puramente teorica: cerchiamo ora di capire meglio cosa si intenda tecnicamente con il termine ‘mass media’. Luhmann in relazione a ciò scrive: “tutti gli apparati della società che si servono di strumenti tecnici di riproduzione per diffondere la comunicazione” 11 ; in questo modello il destinatario non è predeterminato dall’emittente, per cui “decisivo è comunque il fatto che non può avere luogo nessuna interazione faccia a faccia tra gli emittenti e i riceventi” 12 . Luhmann pone insomma l’accento sulla tecnicizzazione della trasmissione del messaggio e sulla mancanza di effettiva interazione materiale fra chi lo manda e chi lo riceve. La differenza sostanziale quindi fra comunicazione interpersonale e di massa sta in ciò che si frappone tra emittente e ricevente. Pertanto si giunge a connotare formalmente anche il singolo elemento mass media: esso è la televisione, o il quotidiano, la pubblicazione stampata di ogni genere, è la radio o il cinema, la videocassetta o il dvd, il cd e l’audiocassetta, ma sicuramente non si può parlare in questi termini di altri fenomeni informativi quali ad esempio il teatro, il museo, il telefono o internet. Storicamente lo sviluppo della comunicazione umana ha vissuto quattro fasi: segni, linguaggio, scrittura e stampa. Ovvero dalla rappresentazione simbolica alla parola, dove il ‘segno’ è per il famoso linguista F. De Sausurre ciò che risulta dall’associazione fra un significante e un significato; il segno linguistico riunisce concetto ed immagine acustica, fino all’ampia tecnicizzazione e diffusione del messaggio, che dalla stampa arriva ai progressi dei giorni nostri 13 . Da non sottovalutare in questa analisi la componente mediatrice, che prende un posto inequivocabilmente importante già dalla composizione del termine stesso (mass media, appunto); mediare è il fine per cui è stato creato il mezzo, è lo stare a metà strada fra emittente e ricevente, da cui si ricava 11 Luhmann N., La realtà dei mass media, Angeli, Milano, 2000, p. 16. 12 Ibidem. 13 Cfr. De Sausurre F., Corso di linguistica generale, Laterza, Bari, 1972, p. 83 e segg.

Anteprima della Tesi di Manuel Nepoti

Anteprima della tesi: Il rapporto sinergico fra media e spettacolo: il caso esemplare dei Beatles nell’Inghilterra degli anni Sessanta, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Manuel Nepoti Contatta »

Composta da 151 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3114 click dal 15/11/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.