Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La direzione unitaria nel settore finanziario nei gruppi di imprese

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 (in modo da evitare che gli amministratori modifichino di fatto l’oggetto sociale eludendo l’approvazione dell’as- semblea straordinaria dei soci); il divieto di cui all’art. 5 d.l. 1148 del 1941 il quale esclude la possibilità alle società di possedere azioni di altre società per un valore superiore a quello del proprio capitale 2 . Salvi tali divieti, tuttavia, le società sono state libere di acquistare azioni o quote di altre società creando così rapporti tra le società interessate che hanno condotto alla costituzione, sempre più frequente nel corso degli ultimi anni, di gruppi di società. Nel nostro ordinamento manca una specifica definizione normativa di gruppo di società. Peraltro, poiché dall’esercizio del potere di acquisire azioni o quote di altre società possono scaturire gravi pericoli per l’integrità del capitale sociale e per il regolare funzionamento degli organi della società, il legislatore del 1942 ha dettato regole particolari per limitare l’esercizio del potere di partecipazione. L’art. 2359 C.C. pone una distinzione fra società controllate e collegate: ”Sono considerate società controllate: 1. le società in cui un’altra società, dispone della maggioranza dei voti esercitabili nell’assemblea ordinaria; 2 Sul punto cfr. G. AULETTA, N. SALANITRO, Diritto Commerciale, 1996, p. 195

Anteprima della Tesi di Simona Garavaglia

Anteprima della tesi: La direzione unitaria nel settore finanziario nei gruppi di imprese, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Simona Garavaglia Contatta »

Composta da 177 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1944 click dal 11/11/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.