Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il riciclaggio dei proventi illeciti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 La determinatezza, rappresenta una caratteristica della redazione della fattispecie, mentre la tassatività riguarda il momento dinamico dell’applicazione della norma. Naturalmente,quanto più precisa è la descrizione della fattispecie, tanto più netta sarà la differenza tra i termini 25 , tuttavia, essendo aspetti strettamente connessi tra di loro, non ci sembra di sbagliare operando un riferimento contestuale ad entrambi i termini. 26 La determinatezza/tassatività, all’interno del principio di legalità, contribuisce al raggiungimento di un duplice scopo, come fu chiaramente indicato da Gaetano Filangieri 27 . Il primo si realizza nella certezza della norma, implicando il dovere della formulazione chiara e precisa della fattispecie realizzata dal legislatore all’atto della produzione della norma stessa; il secondo si riferisce alla limitazione dell’arbitrio giudiziale, che si realizza ponendo le condizioni perché siano limitate le eccessive oscillazioni interpretative da parte del giudice, fino a rendere più rigida l’attività di estensione analogica di questo 28 . 25 Bricola, La discrezionalità, op. cit., 290 ss.;Palazzo, Il principio di determinatezza nel diritto penale, Padova, 1979, 51 ss. 26 Vassalli, Nullum crimen, sine lege, in Dig. Disc. Pen., VIII, Torino, 1994, 307-308. 27 Filangieri, Scienza della legislazione, Parigi, 1863, 176. 28 Moccia, La promessa non mantenuta.Ruolo e prospettive del principio di tassatività/determinatezza nel s istema penale italiano, Napoli, 2001, 13-17.

Anteprima della Tesi di Giuseppina Matarese

Anteprima della tesi: Il riciclaggio dei proventi illeciti, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giuseppina Matarese Contatta »

Composta da 257 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6561 click dal 11/11/2004.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.