Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cornelius Castoriadis ed il progetto dell'autonomia nell'epoca della globalizzazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 nel vaso di Pandora; e, infine, avevano dato vita alla democrazia che concretizzava nella vita tali concezioni. Ma come unire questo discorso dell’ autonomia con il discorso dell’uomo contemporaneo? Castoriadis , dopo gli anni di Socialisme ou Barbarie si era dedicato alla psicoanalisi . Ed è proprio grazie alla psicoanalisi che riesce a descrivere e il “ metodo “ cui l’uomo deve attenersi per raggiungere l’autonimia. Lo scopo della psicoanalisi È di farci riconoscere che i nostri modi di pensare abituali non costituiscono una legge eterna dell’universo, di farci capire che possiamo pensare pensieri nuovi su noi stessi e creare nuove abitudini, purchè riconosciamo la realtà dei nostri schemi di comportamento consueti. Analogamente, Castoriadis voleva ricordarci che le strutture e le consuetudini sociali cominciano anch’esse come pensieri, ma poi si istituzionalizzano. E a questo punto la società dimentica che pensieri siffatti siano mai esistiti, e attribuisce invece le strutture e le consuetudini agli dei sempiterni. 4 Ciò che dei greci affascinava maggiormente Castoriadis era il fatto che questi avevano cambiato in continuazione le loro istituzioni alla ricerca di quella che maggiormente avrebbe riflettuto i loro interessi. I greci avevano messo spesso in dubbio l’ordine costituito , e avevano cercato , con l’uso della ragione, di crearne di nuovi ; tale processo si era verificato nel corso di diversi secoli della loro esistenza. Questa è la sfida che lo scrittore greco – francese propone all’uomo moderno, una sfida che lo richiama a chiedersi, interrogarsi sulle proprie istituzioni per cercare di cambiarle in base alle sue scelte critiche. 4 Paul Berman, Ibidem, cit. p. 275

Anteprima della Tesi di Francesco Petrone

Anteprima della tesi: Cornelius Castoriadis ed il progetto dell'autonomia nell'epoca della globalizzazione, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Francesco Petrone Contatta »

Composta da 145 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1919 click dal 11/11/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.