Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il diritto al lavoro: dalla tutela nazionale a quella comunitaria ed internazionale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 interferenza nella scelta, nel modo d’esercizio e nello svolgimento dell’attività lavorativa (diritto individuale di libertà). 11 Il diritto, di cui parliamo, deve essere quindi inteso come un diritto sociale, nel senso tecnico dell’espressione: tale, cioè, che l’interesse per la cui tutela è attribuito può essere soddisfatto solo mediante una serie di prestazioni dei pubblici poteri. Si introduce, così, il nuovo concetto secondo cui il cittadino, in quanto tale (e non, viceversa, come singolo contraente o soggetto privato), deve essere titolare dei diritti soggettivi idonei a realizzare l’obiettivo dell’uguaglianza sostanziale garantita in una prospettiva dinamica dall’art. 3, secondo comma, della Costituzione. Tutte queste norme sono riconducibili ad una medesima matrice unitaria: la rilevanza riconosciuta dal legislatore costituzionale alla posizione soggettiva di sottoprotezione sociale del lavoratore come cittadino e, prima ancora come persona implicata nel rapporto di lavoro dipendente. Quello della tutela della libertà e dignità sociale del lavoratore si affianca perciò al tradizionale obiettivo della tutela della posizione contrattuale debole. Sotto questo aspetto si potrebbe ravvisare un avvicinamento del diritto del lavoro alla nuova dimensione del diritto pubblico inteso ormai come garante formale di una determinata Costituzione economica-sociale e perciò dei diritti e, simmetricamente, dei doveri inerenti alla differente posizione dei cittadini nella 11 MANCINI F. (1975), Commento all’art. 4 C., in Commentario della Costituzione, a cura di Branca, Zanichelli-Il Foro italiano, Bologna-Roma

Anteprima della Tesi di Giovanni Castiello

Anteprima della tesi: Il diritto al lavoro: dalla tutela nazionale a quella comunitaria ed internazionale, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giovanni Castiello Contatta »

Composta da 187 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8950 click dal 12/11/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.