Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La tetralogia degli sconfitti: Billy Wilder e la società americana. ''La fiamma del peccato'', ''Giorni perduti'', ''Viale del tramonto'' e ''L'asso nella manica''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 1. Capitolo primo. Ipotesi di tetralogia 1.1. America amara: l’uomo sconfitto wilderiano L’ipotesi alla base di questa tesi di laurea è che i quattro film di Billy Wilder presi in esame - La fiamma del peccato (1944), Giorni perduti (1945), Viale del tramonto (1950) e L’asso nella manica (1951) 2 - costituiscano una tetralogia e possano essere analizzati, considerata l’unitarietà tematica, narrativa ed estetica, in modo univoco e trasversale, che tenga conto dei loro forti punti in comune ed imbastisca su di questi l’ipotesi di una tetralogia dell’uomo sconfitto (degli sconfitti) sullo sfondo dell’America amara. Esaminando gli scritti riguardanti la filmografia di Billy Wilder, si scopre che il primo studioso a parlare di una “trilogia sull’America amara” (mancava all’appello L’asso nella manica, uscito nel 1951) è stato, nel 1950, il critico cinematografico Guido Aristarco, in un articolo che recensiva Viale del tramonto alla sua uscita italiana: “Con Sunset Boulevard l’austriaco Billy Wilder chiude, dopo Double indemnity («La fiamma del peccato», 1944) e The lost week-end («Giorni perduti», 1945), un’interessante se pur discutibile trilogia. Queste opere, in un certo senso e entro determinati limiti, sono tre pagine sull’«America amara»” 3 . 2 I titoli originali sono rispettivamente: Double indemnity, The lost week-end, Sunset Boulevard, Ace in the hole (poi mutato dalla distribuzione americana in The big carnival) 3 Guido Aristarco, Viale del tramonto in “Cinema”, numero 49, aprile 1951, p. 180

Anteprima della Tesi di Francesco Gallo

Anteprima della tesi: La tetralogia degli sconfitti: Billy Wilder e la società americana. ''La fiamma del peccato'', ''Giorni perduti'', ''Viale del tramonto'' e ''L'asso nella manica'', Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Francesco Gallo Contatta »

Composta da 234 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1376 click dal 15/11/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.