Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ricostruzione tridimensionale mediante accelerometri MEMS

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO1 5 La tensione differenziale all’uscita delle termopile è direttamente proporzionale alla componente dell’accelerazione lungo i due assi.. Ci sono due identici percorsi del segnale di accelerazione nel dispositivo, uno per misurare l’accelerazione lungo l’asse x, l’altro lungo l’asse y (fare riferimento al diagramma a blocchi mostrato in figura 1.4). ξ ξ Figura 1.4: Diagramma a blocchi dell’elettronica del sensore Il principio della convezione termica è descritto qui di seguito. 2.3.1 Convezione termica Una bolla sottile di gas riscaldato “si muove” in conseguenza dell’applicazione di forze esterne (accelerazioni, decelerazioni, gravità, vibrazioni, etc.). L’aria fredda possiede una maggiore densità rispetto all’aria calda posta al di sotto della sorgente di calore perciò ogni cambiamento nel movimento o ogni variazione della gravità ha un’influenza sull’aria fredda più densa della bolla spingendola lontano dal centro della cavità dove è posto il sensore. In un sensore monoassiale due tipi di elementi sensibili alla temperatura sono posti ai due lati della sorgente di calore. Quando viene applicata una forza esterna (ad esempio una accelerazione) l’aria più fredda e più densa spinge l’aria riscaldata nella direzione dell’accelerazione. Un cambiamento di simmetria interna rappresenta quindi la conseguenza del movimento della bolla. Tale cambiamento avviene nella stessa direzione del movimento. A sua volta questo fenomeno comporta una differenza di temperatura nell’aria posta al di sotto e attorno ai due elementi sensibili.

Anteprima della Tesi di Danilo Casalini

Anteprima della tesi: Ricostruzione tridimensionale mediante accelerometri MEMS, Pagina 5

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Danilo Casalini Contatta »

Composta da 54 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2701 click dal 25/11/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.