Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cinema: specchio della società. La guerra civile nei film libanesi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 il sogno di una “grande Nazione Araba Unita”. Allo stesso modo i cristiani avevano accettato di allentare le proprie relazioni con l’occidente, in particolar modo con la Francia, mettendo da parte in questo modo la speranza di un’apertura del Paese verso l’ovest. Il problema non era rappresentato solo dal fatto che nessuna delle due parti era disposta a rinunciare completamente ai propri progetti: il problema risiedeva nel fatto che questo compromesso era basato sulla negazione di due volontà e di due ideologie ben distinte. E la negazione delle proprie idee e delle proprie aspirazioni certamente non portava alla creazione di un’identità nazionale. “Creare un Paese era una cosa, creare una nazionalità un’altra” 4 . Non c’era dubbio per i maroniti 5 e gli altri cristiani che i libanesi fossero libanesi e basta, così come i siriani erano siriani o i giordani erano giordani e così via. Ma se i siriani, i giordani o altri si sentivano “arabi”, questo non doveva accadere per i libanesi. I libanesi rimanevano libanesi, nonostante avessero in comune la lingua con le altre popolazioni arabe. Si dichiararono discendenti dei fenici, e sentivano che il loro patrimonio culturale era fortemente “mediterraneo”, intriso di cultura greca e romana. Ma ovviamente non tutta la popolazione la pensava come i maroniti. Dopotutto non si poteva negare che il Libano, come entità politica, fosse uguale agli altri nuovi Paesi arabi, sotto mandato inglese o francese. 4 Salibi K., A house of many mansions. The history of Lebanon reconsidered, University of California Press, Los Angeles, 1988, pag. 19. 5 Seguaci un tempo dell’eresia monotelita, i maroniti fecero la loro comparsa nel V° sec. quando si schierarono contro l’ortodossia bizantina. Furono integrati dalla Chiesa Cattolica attorno al XII° sec.

Anteprima della Tesi di Chiara Cazzaniga

Anteprima della tesi: Cinema: specchio della società. La guerra civile nei film libanesi, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Chiara Cazzaniga Contatta »

Composta da 174 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3551 click dal 17/11/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.