Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'analisi statistica spaziale e lo studio dei problemi di inquinamento ambientale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 Se δ=0 la probabilit che nella cella presa in esame ca da un ulteriore oggetto rimane costante e non varia al variare del numero di oggetti; avremo in questo caso αβ=),( txf . Se δ>0, la probabilit che nel periodo (t,t+dt) si coll ochi nella cella in esame un ulteriore oggetto Ł un funzione crescente del numero di oggetti in essa presenti; in questa fattispecie ci sar una certa a ttrazione a ricevere nuovi oggetti, di conseguenza la probabilit di ricevere un ulteri ore oggetto tende ad aumentare ad aumentare del numero degli stessi. Se δ<0, la probabilit che nella cella si collochi un u lteriore oggetto nel periodo (t,t+dt), Ł una funzione decrescente del numero di oggetti in essa presenti; in questo caso ci sar una sorta di repul sione ad accogliere nuovi oggetti, di conseguenza la probabilit di ricevere un ulteriore oggetto tende a ridursi all’aumentare del numero degli stessi. Situazioni particolari si hanno quando la probabilit di accogliere un nuovo oggetto f(x,t)=1, in tal caso se δ>0 le celle accumulerebbero oggetti all’infinito; mentre, se f(x,t)=1 e δ<0, avremo che tutte le celle vengono ad avere uno stesso numero di oggetti (Zani, 1992). 1.2.6 Modello non lineare di collocamento di oggetti in celle Per poter analizzare tale modello dobbiamo introdurre preliminarmente la distribuzione logistica. La sua funzione di densit in una formulazione semplificata Ł data da (Zani, 1992): βαβα /)(1 1 ),;( −−+ = x xf  , [1.11] dove i due parametri α e β possono assumere rispettivamente i valori -∞<α<+∞ e β>0. Prendiamo ora in esame un processo logistico avente la seguente funzione di densit (Zani, 1992): x txf δ γ −+ = 1 1 ),( , dove 1 1 −= αβ γ . [1.12]

Anteprima della Tesi di Matteo Carosi

Anteprima della tesi: L'analisi statistica spaziale e lo studio dei problemi di inquinamento ambientale, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Matteo Carosi Contatta »

Composta da 156 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5959 click dal 16/11/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.