Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aspetti dell'antifascismo cattolico nella guerra civile di Spagna

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 rappresentano un patrimonio difficilmente estimabile. Una voce “unica ed esemplare rimasta inascoltata e senza eco nel mondo cattolico italiano.” 14 Ma il dissenso all’ideologia della “crociata” trova posto anche tra i cattolici francesi. Un quadro dell’intelligenza cattolica francese ai tempi della guerra di Spagna verrà offerta in questa tesi dalla meditazione degli uomini de l’”Aube” e di “Sept” che “ascoltavano la voce del mondo, prendevano atto della violenza e della guerra e non si limitavano a giudicare dall’alto o al riparo del confronto diretto e dei pericoli che vi erano collegati. Ho strutturato il lavoro in tre parti: nella prima parte verrà effettuata una ricognizione delle vicende politiche che hanno fatto da retroterra alla guerra civile in Spagna. Dopo aver analizzato alcune fonti che hanno contribuito a formare il più volte citato “luogo comune storiografico”, si passerà all’analisi di articoli in cui si è mantenuta una posizione di equidistanza dalle parti in lotta nella guerra di Spagna. 14 Ivi. p.10

Anteprima della Tesi di Alessandro Napolitano

Anteprima della tesi: Aspetti dell'antifascismo cattolico nella guerra civile di Spagna, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Alessandro Napolitano Contatta »

Composta da 138 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1813 click dal 26/11/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.