Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aspetti dell'antifascismo cattolico nella guerra civile di Spagna

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 storiografica avutasi fino alla seconda metà degli anni ‘70 è la presenza, seppur smussata nei suoi aspetti più autoritari, del regime franchista. Risultano infatti assai limitati gli apporti storiografici di storici e studiosi spagnoli. Il clima politico e culturale improntato alla chiusura, unitamente all’inaccessibilità di importanti fonti archivistiche, hanno determinato una limitazione degli studi e un loro indirizzamento a “senso unico”, vale a dire una ricostruzione storica vicina al regime franchista esplicitamente rivolta alla legittimazione della “crociata”. Se si escludono importanti lavori di orientamento antifranchista, pubblicati logicamente all’estero, come la sintesi di Tuñon de Lara 3 , e da altri contributi fortemente connotati sul piano ideologico come le ricostruzioni filo-anarchiche o l’opera collettiva promossa da una commissione del Comitato centrale del Pce edita a Mosca 4 , restano prevalenti, in quegli anni, le opere di carattere memorialistico. Sono opere che portavano con sé ancora le tracce delle lacerazioni che avevano percorso il campo repubblicano. 3 Manuel Tuñon de Lara, La España en el siglo XX, Paris, 1966. 4 Guerra y revoluciòn en España 1936-1939, 3voll, Mosca 1965.

Anteprima della Tesi di Alessandro Napolitano

Anteprima della tesi: Aspetti dell'antifascismo cattolico nella guerra civile di Spagna, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Alessandro Napolitano Contatta »

Composta da 138 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1813 click dal 26/11/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.