Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il diritto alla identità personale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 pensiero, la libertà di stampa, la raccolta e la divulgazione di informazioni riguardanti la stessa. Esso viene annoverato tra i diritti della personalità e sotto il profilo normativo sia gran parte della dottrina ( anche se non si è, ovviamente, avuta una unanimità di vedute in tal senso e vi sono, quindi state critiche da parte di alcuni autori) che la giurisprudenza hanno indicato come suo fondamento l’art. 2 Cost., quale clausola aperta nella quale possono farsi confluire tutte le situazioni giuridiche soggettive afferenti alla persona. Comunque, vi è anche chi ha individuato nell’ordinamento molti referenti normativi a sostegno della tutela giuridica dell’identità personale, come ad esempio la normativa sui segni dell’identità personale (nome, pseudonimo, immagine); quella sul diritto morale d’autore e l’art. 8 della legge sulla stampa.

Anteprima della Tesi di Cinzia Voso

Anteprima della tesi: Il diritto alla identità personale, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Cinzia Voso Contatta »

Composta da 242 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7760 click dal 17/11/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.