Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi economica dell'espropriazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 Per ciò che concerne i rimproveri mossi all' EAL sul piano della mancanza di rigore (perchè per es. arricchire qualcuno a discapito di qualcun altro, asserendo che così si sia aumentato il benessere collettivo, è inevitabilmente un'argomentazione opinabile) risponde invece che sebbene simili proposte siano state avanzate, in particolare in ambiente Posneriano, queste “recano il sigillo di chi se ne fa portavoce e non l'imprimatur dell' EAL”. Ma è sul terzo rilievo che l'apologia di Pardolesi si rivela particolarmente efficace. Laddove si rimprovera all' EAL la scarsa plausibilità dell' homo oeconomicus di matrice neoclassica come metro di giudizio del comportamento degli individui, Pardolesi risponde che esso è un automa non meno ineffabile e inanimato del “buon padre di famiglia” del nostro diritto civile o del “reasonable man” che imperversa in Common Law, e qui sarà doveroso far parlare l'autore quando conclude dicendo che “il solo modo d'impostare una teoria di afflato generale è quello di astrarre dall'infinita complessità del reale, assumendo punti di riferimento arbitrari, magari, ma suscettibili di essere applicati in ogni circostanza. Se non fossimo disposti a rassegnarci ad un'approssimazione di tal fatta, dovremmo dismettere ogni Abenteur intellettuale: il senso ultimo della critica sarebbe giusto abdicativo” 11 . 11 R. Pardolesi, Analisi Economica del Diritto, voce del Digesto civ., I, p. 314. Sul punto vedi anche Carol Rose,in Analisi Economica del Diritto Privato, pag. 92: “Il modello dell’interesse personale è solo un modo di descrivere tendenze umane molto diffuse, e questo modello è assolutamente compatibile con un normale complesso di motivazioni umane”.

Anteprima della Tesi di Alfredo Di Lorenzo

Anteprima della tesi: Analisi economica dell'espropriazione, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Alfredo Di Lorenzo Contatta »

Composta da 112 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5026 click dal 18/11/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.