Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I New Media I Giovani e la Democrazia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 1 Dalla società di massa alla società delle reti 1.1 Le capacità di comunicazione dei nuovi media Con riguardo a questo concetto la scienza da sempre risponde confrontandosi con delle variabili che pongono in relazione le caratteristiche della comunicazione mediatica con quella faccia a faccia. Il vecchio approccio socio-psicologico introdusse il concetto di presenza sociale, per evidenziare i limiti che tutti i media e tutti i canali svelano nel confronto con la comunicazione faccia a faccia; infatti, perdono, anche solo in parte: socievolezza, calore, informazione personale e sensibilità, ciò significa che hanno una limitata presenza sociale. A partire da queste caratteristiche, assunte come oggettive, tutte le comunicazioni mediali e faccia a faccia permettono di sperimentare in modo differente la presenza tra i partner della comunicazione. Per esempio il video telefono offrirebbe più presenza sociale del telefono. Diversi sono i modelli elaborati in merito alle caratteristiche oggettive della presenza sciale come una delle capacità di comunicazione dei nuovi media: fino agli anni 80’ si orientarono maggiormente verso le discipline socio-psicologiche per poi passare ad un approccio socio-culturale considerando le caratteristiche intersoggettive di costruzione sociale scendo dai limiti che gli approcci socio e psicologici avevano imposto alla realtà sociale considerandola entro una comunicazione largamente interpersonale e legata al luogo. Fulk, per citare un nome rappresentativo di quest’ultimo approccio, ed altri suoi colleghi, furono i primi a

Anteprima della Tesi di Giuditta Staffa

Anteprima della tesi: I New Media I Giovani e la Democrazia, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Facoltà di lingua e cultura italiana

Autore: Giuditta Staffa Contatta »

Composta da 244 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2763 click dal 22/11/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.