Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La 'gerarchia delle resistenze' nella progettazione antisismica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

La progettazione antisismica Capitolo 1 15 ove: Ι s è la curvatura nella situazione limite elastica; Ι u è la curvatura ultima; l p è l’ampiezza della zona plasticizzata o della cerniera plastica. La capacità del sistema di dissipare una certa quantità di energia, può venire misurata attraverso la capacità di assorbire l’azione di una definita forza statica convenzionale crescente gradualmente fino ad un valore limite. Nella rappresentazione del processo quasi statico equivalente che produce lo stesso assorbimento di energia dovremmo allora individuare una prima fase solo elastica in cui la forza H cresce fino al raggiungimento dello stato plastico nella sezione di incastro (fig.1.2(a)), successivamente una fase plastica in cui la mensola si deforma ruotando rigidamente attorno al piede con un valore costante della forza. Rappresentando la risposta della struttura con la curva taglio alla base- spostamento di un punto di controllo ( curva di capacità della struttura ) (fig.1.3 ) possiamo definire il fattore di duttilità globale Π della struttura

Anteprima della Tesi di Pasquale Lionetti

Anteprima della tesi: La 'gerarchia delle resistenze' nella progettazione antisismica, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Pasquale Lionetti Contatta »

Composta da 180 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10156 click dal 14/12/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.