Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Eroi sotto dettatura: le autobiografie dei campioni dello sport

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione II come complesso di fenomeni sociali, di cui fanno parte a pieno ti- tolo forme alte e forme basse di produzione, sono finalmente parse meritevoli di giudizio. Solo per fare qualche esempio, si pensi alla letteratura fantascientifica, al romanzo rosa, al poliziesco, nonché al fumetto. 2 Uno dei tipi di produzione letteraria che certamente è stata coinvolta in questo cambio di rotta è la scrittura intima o pratica autobiografica. L'autobiografia infatti, è diventata uno dei grandi topoi della ri- cerca contemporanea. In letteratura certo, ma anche in sociologia, in psicologia e in storia. Le ragioni sono come sempre molteplici, ma una forse prevale sulle altre: il ritorno al centro del soggetto nella cultura attuale (dopo le ideologie novecentesche), e di un soggetto che vive radicalmente la propria crisi. Nel cuore di que- sto processo s'inserisce la pratica autobiografica, come interroga- zione sull'identità della persona, come travaglio individuale, come assunzione della "cura di sé", e forse anche come rielaborazione del vissuto alla ricerca di una traiettoria di senso. Da quando però, la scrittura di sé è entrata nel novero dei generi letterari, la critica si è occupata soltanto di un corpus ri- stretto di testi, definiti i capolavori del genere, tralasciando tutta l'immensa mole di scritti più o meno letterari prodotti in ambienti molto diversi tra loro. Andrea Battistini, infatti, osserva che nello studio teorico dell'autobiografia è successo il contrario di quanto è accaduto, in area semiologica, al romanzo: si è cominciato dai capolavori e non dalle forme popolari. Qui invece, prima di af- frontare testi più compositi e inclusivi, si sono codificati il feuilleton, il romanzo giallo, la soap opera. 3 Non si capisce in- somma, che senso abbia ostinarsi a parlare di autobiografia pren- 2 Cfr. G. Petronio (a cura di), Letteratura di massa e di consumo. Guida storica e critica, Bari, Laterza, 1979, pp. IX-LXXXVI. 3 Cfr. A. Battistini, Lo specchio di Dedalo. Autobiografia e biografia, Bologna, Il Mulino, 1990, p. 169.

Anteprima della Tesi di Simone Martarello

Anteprima della tesi: Eroi sotto dettatura: le autobiografie dei campioni dello sport, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere

Autore: Simone Martarello Contatta »

Composta da 229 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 247164 click dal 03/12/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.