Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Contrattazione standard e tutela del consumatore

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 delle future prospettive di tutela, della moderna figura del consumatore. Appare utile esaminarle brevemente. La direttiva CEE 85/577 14 , concernente le vendite compiute fuori dai locali commerciali, attuata nel nostro ordinamento con d.lgs. 15-1-1992, n. 50, contiene una definizione espressa di consumatore, tale viene definita “la persona fisica che per le transazioni comprese nella presente direttiva, agisce per un uso che può considerarsi estraneo alla propria attività professionale”. La definizione rimane nella sostanza immutata nell’art. 2 del decreto di attuazione. Nella direttiva CEE 87/102 15 , relativa al ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative in materia di credito al consumo, il consumatore è descritto come “la persona fisica che, per le transazioni disciplinate dalla presente direttiva, agisce per scopi che possono considerarsi estranei alla sua attività professionale”. L’art. 121 del d.lgs. 1° settembre 1993, n.385, con cui è stata data esecuzione alla direttiva, fornisce del consumatore una definizione analoga a quella contenuta in quest’ultima. 14 G.U.C.E. 31-12 1985, n. L 371/31. 15 G.U.C.E. 12-2-1987, n. L 42

Anteprima della Tesi di Davide Burdese

Anteprima della tesi: Contrattazione standard e tutela del consumatore, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Davide Burdese Contatta »

Composta da 232 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3907 click dal 06/12/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.