Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Delocalizzazione produttiva e occupazione femminile: il caso di un calzaturificio veronese

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Il ruolo ed il contributo della donna nell’economia industriale viene sottovalutato, mentre emerge con forza la contrapposizione occupata- casalinga, considerata, quest’ultima, una figura improduttiva e inattiva. La fase più recente presenta invece, come tratto distintivo, il modello della doppia presenza della donna nelle attività produttive - in fabbrica o in ufficio - e in quelle riproduttive, nell’ambito familiare 4 . 2. L’evoluzione dell’occupazione femminile in Italia Appare ora interessante ripercorrere gli sviluppi della partecipazione delle donne al mercato del lavoro partendo dal periodo immediatamente successivo alla seconda guerra mondiale. In quel periodo la situazione economica generale è particolarmente grave e le possibilità di sviluppo dell’occupazione femminile sono ostacolate dalla povertà diffusa e dalla forte disoccupazione che pesano sulla realtà italiana fino agli anni Cinquanta inoltrati 5 . Con la fine della guerra migliaia di donne che avevano preso il posto degli uomini chiamati alle armi vengono espulse dal mercato del lavoro; termina così una fase particolare, in cui la tradizionale struttura dell’occupazione femminile aveva subito modificazioni profonde e aveva dato vita a conseguenze rilevanti: la riduzione, seppur temporanea, della segregazione occupazionale per sesso, un certo equilibrio salariale e la

Anteprima della Tesi di Francesca Targa

Anteprima della tesi: Delocalizzazione produttiva e occupazione femminile: il caso di un calzaturificio veronese, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Francesca Targa Contatta »

Composta da 207 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3409 click dal 01/12/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.