Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La strategia del valore delle aziende alberghiere: il caso Hilton Sorrento Palace

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 corporate strategy 9 , inteso come il sistema di decisioni ed azioni che configura il modello complessivo di interazione impresa-ambiente, ed un livello business, relativo alle aree strategiche di affari in cui si articola l’attività aziendale 10 . Tav.1 – Il livello di analisi delle strategie Strategie a livello aziendale Strategie a livello di ASA 11 Competizione su risorse finanziarie, umane e rami di azienda o impresa acquisende Competizione su prodotti, clienti e fornitori Gestione dei processi e delle interazioni Gestione delle attività di gestione tipica Gestione indiretta del/dei business Gestione diretta del /dei business Creazione del valore ricercando: - la corretta allocazione di risorse alle singole aree; - la valorizzazione delle interrelazioni tra le aree; - la gestione efficiente delle diverse unità di supporto; - lo sviluppo di nuove attività di successo; - il miglioramento delle interazioni con gli interlocutori non commerciali Creazione del valore ricercando coerenza fra impresa e ambiente competitivo Fonte: Invernizzi 9 La distinzione tra strategia a livello di area di affari e a livello corporate, individua, nel primo caso, la ricerca di un vantaggio competitivo sostenibile nel tempo in una particolare combinazione prodotto/ mercato (business-level strategy) e, nel secondo caso, la ricerca di sinergie operative, finanziarie e sulle risorse (corporate-level strategy).Collins e Montgomery, 1997. 10 Invernizzi G.,Il sistema delle strategie a livello aziendale, McGraw-Hill, Milano, 1999. 11 ASA può essere definita come un’unità economica aziendale, posizionata su un fronte competitivo di mercato, alla quale è assegnato il compito specifico di contribuire al processo di sviluppo dell’impresa (o del gruppo), in concorso con il perseguimento dell’obiettivo generale dell’accrescimento del valore per il soggetto di appartenenza. Alla sua definizione concorrono tre elementi: il prodotto, il mercato, la strategicità(Bruni).

Anteprima della Tesi di Elisabetta Coppola

Anteprima della tesi: La strategia del valore delle aziende alberghiere: il caso Hilton Sorrento Palace, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Elisabetta Coppola Contatta »

Composta da 235 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8594 click dal 01/12/2004.

 

Consultata integralmente 52 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.