Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Università di Bologna ed handicap: chi studia valuta i servizi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 1.2 DATI STATISTICI SULLA FREQUENZA UNIVERSITARIA DEI DISABILI A BOLOGNA A livello nazionale non esistono rilevazioni inerenti la presenza di persone disabili nelle Università italiane; tali dati possono essere conosciuti solo attraverso ricerche specifiche presso ciascun Ateneo. Per quanto riguarda la situazione esistente a Bologna, sul sito Internet dell’Università 9 è presente una sezione interamente dedicata all’analisi quantitativa degli studenti disabili iscritti: tali dati sono stati rilevati dall’Osservatorio Statistico dell’Alma Mater. Gli studenti immatricolati sono suddivisi secondo i seguenti parametri: - anno di immatricolazione; - età; - sesso; - sede universitaria; - tipo di corso; - diploma di maturità; - Facoltà di iscrizione; - trend di crescita; - indagini campionarie. I dati presenti fanno riferimento agli Anni Accademici che vanno dal 1994 al 2001; mancano purtroppo quelli inerenti il corrente Anno Accademico. In ogni caso si possono effettuare le seguenti considerazioni: - analizzando l’età degli immatricolati in ciascun nuovo Anno Accademico, è possibile evidenziare che, per quanto riguarda il numero dei diciannovenni, questi hanno mantenuto un andamento abbastanza stabile: in media 35 studenti di diciannove anni si sono iscritti presso l’Università di Bologna. Sono, invece, aumentati gli iscritti la cui età si aggira sui 20 e 21 anni; mentre sono un po’ diminuiti coloro che si iscrivono dopo i ventuno anni. 9 www.unibo.it/disabili/statistiche

Anteprima della Tesi di Renata Piccolo

Anteprima della tesi: Università di Bologna ed handicap: chi studia valuta i servizi, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Renata Piccolo Contatta »

Composta da 231 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2284 click dal 01/12/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.