Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I contratti regolatori della convivenza

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 in quello politico) del Legislatore, dovrebbe soddisfare le istanze dei movimenti per la parità dei diritti tra tutti i soggetti dell´ordinamento, a prescindere dalla loro inclinazione sessuale. Nella seconda categoria di ordinamenti, invece, il prius sembra essere rappresentato piu` che dal negozio sugli aspetti patrimoniali, dalla dichiarazione effettuata di fronte all´ufficiale dello stato civile (o ad altro pubblico ufficiale, variamente designato dalla legge), che viene ad assumere, il significato non già di una mera consegna d´un documento contenente la volontà negoziale delle parti, ma di una vera e propria celebrazione, con la pubblica esternazione di un consenso in grado di produrre effetti di tipo paramatrimoniale 2 . Per quanto riguarda le convivenze omosessuali, nessun dubbio può sorgere neppure da noi sull´ammissibilita` pure in questo caso di contratti di convivenza, negli stessi limiti valevoli per le coppie eterosessuali. Ciò appare tanto piu` vero alla luce non solo della recente 2 Sesta Michele, Diritto di famiglia, Padova, 2003, p.350 ss.

Anteprima della Tesi di Maria Concetta Carcione

Anteprima della tesi: I contratti regolatori della convivenza, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maria Concetta Carcione Contatta »

Composta da 133 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3752 click dal 02/12/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.