Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I contratti regolatori della convivenza

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

II Ad oggi sussiste l´impossibilita` di estendere analogicamente al rapporto di convivenza le norme che regolano la famiglia legittima, come ritenuto dalla dottrina maggioritaria che afferma: se si potessero estendere per analogia le norme sui diritti, obblighi e poteri che sono previsti per le situazioni familiari, senza che se ne debbano richiedere i presupposti, si arriverebbe praticamente a cancellare tutto il sistema legislativo che e` destinato a collegare presupposti e conseguenze dei vincoli legali. (Trabucchi 1981, 353) Di conseguenza, resta per i conviventi la possibilità di concludere accordi di natura negoziale alla luce del vigente panorama legislativo.

Anteprima della Tesi di Maria Concetta Carcione

Anteprima della tesi: I contratti regolatori della convivenza, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maria Concetta Carcione Contatta »

Composta da 133 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3752 click dal 02/12/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.