Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'anatocismo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

un sostentamento economico, e pertanto la cultura cri- stiana considerava totalmente immorale trarre vantaggio dal bisogno altrui. È nella stessa Bibbia, che troviamo, in un passo del Deuteronomio, una delle prime forme di condanna al conteggio degli interessi sugli interessi. 3 Nel corso dei secoli successivi, la storia della chie- sa risulterà ricca di interventi repressivi: da Giustiniano, che opera il primo intervento della storia di “taglio di in- teressi”, passando per Lotario (800 d.c.) ove la riscos- sione di interessi viene punita fino alla reclusione, per Clemente V, nel cui periodo si punisce anche chi elabora, senza praticarle, le teorie sull’usura, fino a giungere a Lutero, secondo il quale “la maturazione degli interessi va condannata in quanto basata sul tempo appartenente solo a Dio” 4 . Va sottolineato come il diritto ecclesiastico, sola- mente in occasione dell’ultimo codice canonico (1983), sancisce la definitiva abolizione del divieto di usura (in- teso come conteggio degli interessi). A tal proposito va comunque rilevato come nell’antichità, seppur come det- 3 Deuteronomio, 23, 20 4 A. MONTEL, Anatocismo, in Noviss. Dig. It., vol.I, Torino, 1968, 614 - 2 -

Anteprima della Tesi di Luca Sallese

Anteprima della tesi: L'anatocismo, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Luca Sallese Contatta »

Composta da 144 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4415 click dal 06/12/2004.

 

Consultata integralmente 23 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.