Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Studio sociolinguistico sulla comunità gay di Berlino

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

21 Oggi frocio è diffuso in tutta Italia: sebbene al Nord gli sia sovente preferito finocchio e al Sud prevalga spesso ricchione, è d'uso interregionale. Come è ovvio la sua “roccaforte” è nel Centro Italia e a Roma. Proseguendo nello scorrere la lista di Kathi, approdiamo all’omosessualità femminile con lesbisch (die Lesbe, die Lesbierin) È un aggettivo, il più usato, sostanzialmente neutrale. Come in italiano, il riferimento classico non dà al termine un sapore particolarmente antiquato, poetico o intellettuale, passa quasi inosservato. È interessante notare che la forma sostantivale oggi più diffusa in tedesco, die Lesbe, fino agli anni settanta era considerata provocatoria, e si preferiva l’alternativa die Lesbierin. In italiano aggettivo e sostantivo hanno forma identica, lesbica, unica variante è la riduzione gergale lesbo. der Transvestit Unica comparsa di questo termine nelle mie interviste. È di origine straniera, e infatti Kathi ha avuto qualche incertezza ortografica: l’ha scritto come lo pronuncia. Il sostantivo indica una persona geneticamente di un sesso che si veste e si comporta come una dell’altro, in generale, ma il referente più comune è l’uomo che imita la donna. La traduzione non presenta particolari difficoltà: la versione nostrana del termine, travestito, mi sembra coincida ampiamente, con l’aggiunta forse di un riferimento più trasparente all’abbigliamento.

Anteprima della Tesi di Agnese Bresin

Anteprima della tesi: Studio sociolinguistico sulla comunità gay di Berlino, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: tedesco

Autore: Agnese Bresin Contatta »

Composta da 122 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2082 click dal 14/12/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.