Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il fenomeno delle assunzioni di nuove droghe nei giovani trapanesi. Stili comportamentali tra normalità e disagio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Definizione del campo di studio. La parziale e frammentata conoscenza fenomenologica del consumo di nuove droghe e di droghe di sintesi, rendeva difficile agli operatori del settore (del pubblico e del privato sociale) della provincia di Trapani, definire ed attuare strategie di intervento realmente efficaci per fronteggiare il fenomeno. La scarsa conoscenza del fenomeno nuove droghe e nuovi stili di consumo giovanili, ha comportato l’incapacità e l’impossibilità di agire preventivamente ed adeguatamente. A questi elementi si aggiungeva, inoltre, il non essere in possesso e il non disporre di strumenti metodologici ed operativi adeguati per dare le giuste risposte atte a prevenire e fronteggiare il fenomeno delle nuove assunzioni e dei nuovi stili di consumo. All’interno del progetto DAND, è stato quindi messo a punto un disegno di ricerca-intervento che ha tenuto conto di: 1. obiettivi generali previsti dall’azione progettuale 2. contesto di riferimento 3. strumenti che bisogna mettere a punto ed utilizzare per ottenere informazioni 4. oggetto della ricerca-intervento 5. metodologia di analisi dei dati raccolti

Anteprima della Tesi di Gessica Riccobono

Anteprima della tesi: Il fenomeno delle assunzioni di nuove droghe nei giovani trapanesi. Stili comportamentali tra normalità e disagio, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Gessica Riccobono Contatta »

Composta da 117 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6356 click dal 14/12/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.