Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Sistema A-SMGCS: Sensori e Fusione dei Dati

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2.2 Livelli di automazione Al contrario del precedente sistema SMGCS, pressoché manuale, l’A-SMGCS svolge le quattro funzioni descritte in precedenza in modo automatico. Nella seguente tabella sono riportate le principali differenze tra i due sistemi [4]: Funzioni SMGCS A-SMGCS Sorveglianza Mediante osservazione visuale o assistenza radar in condizioni di bassa visibilità Localizzazione e identificazione dei target mediante multi-sensor data fusion Controllo Manuale/semiautomatico gestito dal controllore Automatico,con analisi e risoluzione dei conflitti Guida Mediante sistemi di terra fissi e aiuti visivi Automatico, con aiuti visivi e visualizzazione sul cockpit di bordo Instradamento&Pianificazione Manuale, delegata all’intelligenza del controllore Automatico, con la definizione e l’assegnazione ottima dei percorsi Tabella 2.1 – Confronto tra SMGCS e A-SMGCS [4] I livelli di automazione in cui il sistema A-SMGCS può essere implementato sono quattro e ognuno include il precedente [4]: • Sistema di livello I: il sistema effettua Sorveglianza e Identificazione, ovvero riesce a localizzare e identificare tutti i mezzi sulla superficie aeroportuale, siano essi cooperativi o non cooperativi, in qualunque situazione di visibilità. • Sistema di livello II: in questo livello di automazione il sistema deve essere in grado di rilevare i possibili conflitti e avvisare il controllore. Oltre a fornire un quadro completo del traffico (ottenuto già al livello precedente), il sistema deve includere la funzione di Controllo e un modulo di Alerting per avvisare il controllore in caso di conflitti reali o potenziali. 7

Anteprima della Tesi di Roberto Dell'ariccia

Anteprima della tesi: Il Sistema A-SMGCS: Sensori e Fusione dei Dati, Pagina 5

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Roberto Dell'ariccia Contatta »

Composta da 71 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3242 click dal 16/12/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.