Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Pubblica Amministrazione in rete; Il caso del comune di Pieve a Nievole

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Capitolo 1 Le ragioni della Comunicazione 1. L’importanza della comunicazione Comunicazione come condivisione La comunicazione è per gli esseri umani ciò che l’acqua è per i pesci 3 , ovvero una componente così naturale della nostra vita che quasi non ce ne rendiamo conto. In effetti, viviamo completamente immersi nella comunicazione: comunichiamo continuamente e non soltanto con le parole o i gesti, ma anche attraverso gli abiti che indossiamo o gli oggetti che adoperiamo. Gli altri hanno bisogno continuamente di informazioni su di noi e noi trasmettiamo immagini di noi stessi ricevendone altre in cambio. Usando la metafora di Goffmann 4 del teatro, possiamo paragonare l’interazione sociale ad un gioco che si svolge su una scena dove gli attori cercano di controllare le idee che il pubblico si fa di loro, per presentarsi così nella migliore luce possibile. Esistono di conseguenza luoghi di ribalta, dove è richiesta una certa formalità ed un abbigliamento adeguato, e luoghi di retroscena dove ci si può distendere: scambiare gli uni per gli altri può avere effetti disastrosi su una relazione sociale. Goffmann sviluppa quella che fu da lui stesso definita “sociologia della vita quotidiana”, nell’intento di analizzare l’interazione sociale nelle sue componenti elementari. La vita sociale allora è un processo interattivo 3 McLuhan M., “Gli strumenti del comunicare“, il Saggiatore, Milano 1999 4 Goffman, E., “La vita quotidiana come rappresentazione”, Bologna, il Mulino, 1969

Anteprima della Tesi di Valentina Biagini

Anteprima della tesi: La Pubblica Amministrazione in rete; Il caso del comune di Pieve a Nievole, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Valentina Biagini Contatta »

Composta da 241 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4090 click dal 17/12/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.