Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Leadership e motivazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 E’ un concetto antichissimo ma allo stesso tempo moderno. E’ antico perché nella storia dell’uomo ci sono sempre stati dei leader che ne hanno guidato l’evoluzione. E’ moderno perché dopo gli anni Ottanta, torna ad interessare gli studiosi che in precedenza l’avevano considerata come un fenomeno marginale nell’ organizzazione (Maroino, 2003). Ma se la parola leadership è relativamente recente (il termine sembra sia apparso per la prima volta nella lingua italiana con il moderno significato nel 1834, per indicare il capo di uno schieramento politico) invece, il tema che gli corrisponde ha interessato studiosi di ogni tempo: la questione della gestione del potere, che può essere assimilata a quella della leadership. Il potere è l’energia essenziale per intraprendere e sostenere l’azione che traduce l’intenzione in realtà, il requisito senza il quale il leader non può guidare gli altri. Per introdurre questo tema si potrebbe partire dalla classificazione delle fonti del potere in due categorie, questo perché leadership e potere sono due facce della stessa medaglia all’interno dei metodi di governo di un’organizzazione: potere di posizione e potere personale; infatti, ripeto, senza potere i leader non potrebbero condurre gli altri (Bennis et al.,1999). Secondo questa classica bipartizione, una parte del potere dei capi viene loro proprio dal fatto di ricoprire una posizione organizzativa che permette di utilizzare certe risorse specifiche come: il riconoscimento di avere un’autorità formalmente legittimata, il controllo esercitato su risorse, ricompense e sanzioni. L’altra categoria di risorse per il potere è costituita dalle qualità

Anteprima della Tesi di Carla Francesca Carcione

Anteprima della tesi: Leadership e motivazione, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Carla Francesca Carcione Contatta »

Composta da 109 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14854 click dal 20/12/2004.

 

Consultata integralmente 40 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.