Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dall'informazione esplosa alla conoscenza appetibile. Informatiotion Design per la presentazione di contenuti editoriali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 cano, ci troviamo spesso in situazioni che possono provocare in noi ansia: leggere un manuale di istruzioni e non riuscire a capire il fun- zionamento dell’apparecchio che abbiamo acquistato, consultare una cartina che non corrisponde alla realtà più complessa; oppure, più semplicemente, quando volgiamo lo sguardo alla pila di libri, opusco- li, solleciti di abbonamento a riviste, promemoria o quant’altro si può trovare su una scrivania di chi è interessato a rimanere informato oggi nella nostra società. Vediamo quindi più nello specifico quando nasce, o meglio, quando diventa evidente il forte ritardo della nostra capacità di com- prendere l’informazione rispetto alla produzione dei dati stessi. Quali sono tate infatti le cause precise che hanno dato vita al “buco nero” di cui parla Wurman? In quale contesto storico-ideologico possiamo i- scrivere lo sviluppo di questa ansia da informazione? E quali sono sta- ti, di fatto, i contributi dei vari settori di ricerca in merito a tale pro- blema?

Anteprima della Tesi di Duccio Boldrini

Anteprima della tesi: Dall'informazione esplosa alla conoscenza appetibile. Informatiotion Design per la presentazione di contenuti editoriali, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Duccio Boldrini Contatta »

Composta da 235 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1315 click dal 21/12/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.