Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il concorso esterno nei reati associativi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 attribuibile psicologicamente non solo la condotta da lui materialmente posta in essere ma anche l’intero reato realizzato in concorso con gli altri soggetti. Quanto alla struttura del dolo di concorso, non è necessario il “previo concerto” 16 . Si discute 17 invece se sia necessaria la c.d. volontà comune, ossia se occorra che tutti i concorrenti abbiano la reciproca coscienza e volontà di cooperare con gli altri o se basti che anche uno solo abbia la coscienza e volontà della realizzazione comune del fatto (concorso unilaterale). Per la dottrina prevalente 18 non occorre, per aversi concorso, la reciproca consapevolezza dell’altrui contributo, essendo sufficiente che tale consapevolezza esista in uno solo dei concorrenti, che vi sia la coordinazione delle forze anche da parte di uno solo di essi. La coscienza e volontà di cooperare è invece necessaria in ogni singolo agente perché risponda a titolo di concorso. Altrimenti per mancanza del dolo di concorso, egli risponderà del reato monosoggettivo e non di concorso o neppure di questo, se la sua condotta è atipica; salva l’eventuale responsabilità per un reato diverso se il comportamento tenuto ne presenta gli estremi 19 . 16 MANTOVANI, Diritto penale, cit., 531. In giurisprudenza, Cass., 24 febbraio 1965, in Giust. Pen., 1965, II, 504; ID., 21 dicembre 1965, in Cass. Pen., 1966, 820; ID., 11 marzo 1968, in Giur. It., 1969, II, 606; ID., 28 febbraio 1972, in Cass. Pen., 1973, 991; ID., 2 marzo 1982, in Giust. Pen., 1983, II, 92. 17 MANTOVANI, Diritto penale, cit., 531. 18 Così anche: Cass. pen., 26 settembre 1984, in Cass. pen., 1985, 2219; ID., 20 ottobre 1984, ivi, 1985, 2223; ID.,1 marzo 1985, in Riv. Pen., 1985, 1119; ID., 7 maggio 1985, ivi, 1986, 312; ID., 24 maggio 1986, ivi, 1987, 1119. 19 MANTOVANI, Diritto penale, cit., 532.

Anteprima della Tesi di Giulia Masi

Anteprima della tesi: Il concorso esterno nei reati associativi, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giulia Masi Contatta »

Composta da 157 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12066 click dal 30/12/2004.

 

Consultata integralmente 52 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.