Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione dei sistemi di e-Procurement

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 1.3 Le forme di e-Procurement De Boer (2002) individua le seguenti sei forme di e-Procurement: • E-MRO: prevede l’uso della tecnologia Internet per la compilazione e l’approvazione di un modulo con le specifiche degli acquisti (“e-requisitioning”), l’invio dell’ordine e la consegna. I beni ed i servizi ordinati sono indiretti, ovvero quelli che non entrano a far parte del prodotto finale: sono i beni necessari per la manutenzione, per le riparazioni e le operazioni di routine dell’azienda. • Web-based ERP: rispetto all’e-MRO cambiano solo i prodotti ed i servizi ordinati che in tal caso sono diretti, ovvero entrano a far parte del prodotto finale. • E-Sourcing: prevede l’uso della tecnologia Internet nella ricerca delle informazioni. Infatti, per un’azienda, grazie alle piattaforme online, il reperimento e, soprattutto, il confronto di informazioni su fornitori, prodotti, offerte o novità risulta davvero più semplice, economico ed efficace. • E-Tendering: la tecnologia Internet è usata per richiedere informazioni e prezzi ai fornitori e ricevere le loro risposte. L’e-Tendering si basa sui sistemi di richiesta di offerta ovvero i RFx (Request For X) e consente all’azienda di selezionare i propri partner commerciali. • E-Reverse Auctioning: attraverso la tecnologia Internet, l’azienda organizza e partecipa ad aste online che le permettono di acquistare beni e servizi dal fornitore che propone il prezzo più basso. • E-Informing: prevede l’utilizzo della tecnologia Internet per la raccolta e/o la distribuzione di informazioni relative al processo di approvvigionamento. La tecnologia Internet alla base di tali processi si presenta sotto forma di e-Marketplace ed Extranet. Gli e-Marketplace sono specifici siti web su Internet che portano a contatto le aziende ed i fornitori, facilitando l’applicazione delle varie forme di e-Procurement e, in generale, di e- Commerce (definito come “il fare business usando la tecnologia Internet”).

Anteprima della Tesi di Fabio Cappuccio

Anteprima della tesi: Valutazione dei sistemi di e-Procurement, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Fabio Cappuccio Contatta »

Composta da 196 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2866 click dal 25/01/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.