Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il meccanismo della rimozione nella vita psichica - Sue connessioni con la scissione nella psicoanalisi delle psicosi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 1.2 STORIA DI UNA SCOPERTA Per comprendere come si sviluppa la teoria della rimozione, è necessario ripercorrere nel tempo le tappe fondamentali del percorso che porterà Freud a costruire la sua teoria. E’ infatti attraverso una lunga serie di esperienze, intuizioni e osservazioni, di cui Freud conserva sempre le tracce e gli insegnamenti più significativi, che si costituirà la teoria che segna la nascita della psicoanalisi. Nel 1889 Freud si reca a Nancy dove opera il celebre Bernheim, allo scopo di perfezionare la sua tecnica della suggestione ipnotica. Freud resta molto colpito di fronte agli esperimenti condotti da Bernheim sui malati dell’ospedale. Bernheim induceva i pazienti a rievocare avvenimenti accaduti sotto ipnosi, di cui tuttavia essi sembravano non conservare alcuna memoria (amnesia post-ipnotica). Da questa esperienza nasce una osservazione fondamentale per Freud sulla possibilità di recuperare – a certe condizioni – contenuti psichici che si credevano perduti. Scrive infatti a tal proposito: “ne riportai indelebili impressioni e finii per supporre la probabile esistenza di processi psichici possenti che restavano, tuttavia, nascosti alla coscienza dell’uomo” (Freud, 1925, p. 22). Attraverso il metodo della suggestione ipnotica questi “processi” che sembravano essere inaccessibili “potevano essere rievocati con una parola gentile di comando o con una pressione della mano intesa a indicare un differente stato di coscienza” (Freud, 1892-95, p. 266). Grazie agli esperimenti condotti da Bernheim su questo metodo, Freud stabilisce di partire dal presupposto che ”le mie pazienti sapessero effettivamente tutto quello

Anteprima della Tesi di Chiara Lukacs Arroyo

Anteprima della tesi: Il meccanismo della rimozione nella vita psichica - Sue connessioni con la scissione nella psicoanalisi delle psicosi, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Chiara Lukacs Arroyo Contatta »

Composta da 227 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 13776 click dal 03/01/2005.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.