Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un Medium Europeo per un opinione pubblica Europea

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 1.1.1. Mass-Media e Media tematici Il termine Mass-Media, dall’inglese “mezzo di comunicazione di massa”, è uno strumento tecnico (televisione, radio, giornale, internet) che diffonde immagini, parole e suoni apertamente e a distanza a numerosi riceventi entro un breve spazio di tempo. Un esempio concreto viene fornito in seguito nel caso della Televisione “europea” Euronews e del portale internet ufficiale dell’Unione Europea EUROPA. All’opposto i Media tematici si rivolgono a dei target (settori precisi) di popolazione con interessi e bisogni specifici di fruizione di contenuti informativi e d’intrattenimento. A cavallo del nuovo millennio si sono sviluppati i canali televisivi satellitari o digitali di solo sport 4 , news (informazioni) 5 , cartoni animati e d’intrattenimento per ragazzi, musica, cinema, etc. A pari passo con la televisione sono nate nuove testate giornalistiche, riviste di settore, radio analogiche e digitali tematiche e soprattutto con internet le cosiddette comunità virtuali locali (siti – diario personali “weblog”, canali di discussione “forum” e “chat”). 1.1.2. Media globale o locale L’universale e il particolare non si contrappongono. Sono i due poli della comunicazione. Nel campo della cultura, come in quello dell’economia e dell’ambiente, le frontiere scompaiono fino a ritrovarsi in un villaggio globale, che provoca un vuoto corrispondente alla diminuzione dell’identità di ciascuno. Non si parla dell’identità odiosa, che si oppone a tutto quello che é straniero. Si tratta dell’identità che é l’affermazione di una personalità indispensabile in tutti i dialoghi. L’identità può essere la somma delle diversità che la compongono o l’opposizione ad altre identità che minacciano di assorbirla. Può essere sia un fattore d’integrazione e coesione che di segmentazione e divisione. La regione o la città sono i luoghi in cui queste identità possono esprimersi e ,in tutti casi, rincontrarsi. E’ là che i media di prossimità giocano un ruolo essenziale, garantendo le diversità culturali dell’Europa e dei suoi territori. “La diversità mediatica é l’immagine della diversità culturale” 6 . Questi mezzi di comunicazione sono alla portata dei cittadini, nel loro 4 Vedi allegata Home page di Eurosport 5 Vedi Parte seconda il cap. 3 Il caso del canale panaeuropeo d’informazione Euronews e allegata Home page di Euronews 6 Estratto dell’articolo « L’unité par la diversité » di GRIEFAHN M., membro del Bundestag, presidente della Commissione cultura e media, dal sito Liberation.fr.

Anteprima della Tesi di Elio Mondello

Anteprima della tesi: Un Medium Europeo per un opinione pubblica Europea, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Elio Mondello Contatta »

Composta da 62 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2350 click dal 13/01/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.