Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Profili evolutivi della trasparenza bancaria: dal testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia al progetto PattiChiari

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 fattispecie sopraccitate al mercato nazionale. Se ne deduce come la competenza della normativa antitrust sia di natura nazionale e dunque residuale rispetto a quella comunitaria 10 . Gli articoli dal n. 2 al n. 6 contenuti nel titolo I dettano la disciplina sostanziale della normativa individuando tre possibili abusi del mercato: le intese, l’abuso di posizione dominante, le operazioni di concentrazione. Per quanto riguarda lo specifico ambito operativo, per i primi due comportamenti (intese ed abuso di posizione dominante) l’Antitrust garante opera da investigatore ed in via autonoma. Per il terzo (concentrazioni), invece, le società protagoniste, sotto determinate condizioni, sono obbligate alla notifica all’Autorità garante stessa. - Le intese - L’articolo 2 vieta le «intese restrittive della concorrenza». Esso infatti ribadisce: «Sono vietate le intese tra imprese che abbiano per oggetto o per effetto di impedire, restringere o falsare in maniera consistente il gioco della concorrenza all'interno del mercato nazionale o in una sua parte rilevante» Al concetto di intesa il legislatore riconduce «gli accordi e/o le pratiche concordati tra imprese nonché le deliberazioni, anche se adottate ai sensi di disposizioni statutarie o regolamentari, di consorzi, associazioni di imprese ed altri organismi similari». In sede attuativa le Autorità antitrust hanno ritenuto opportuno chiarire e precisare ulteriormente il significato di intesa. Si debbono comprendere tra le intese sia quelle di tipo verticale che quelle orizzontali. Le prime operanti allorquando il processo produttivo di un’azienda coinvolta in un’intesa si 10 Morana D., La tutela della concorrenza e del mercato: origini, portata e profili applicativi della legge n. 287/90, in Economia e diritto del Terziario, n. 1, 1994, p. 338.

Anteprima della Tesi di Cristian Vecchiato

Anteprima della tesi: Profili evolutivi della trasparenza bancaria: dal testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia al progetto PattiChiari, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Cristian Vecchiato Contatta »

Composta da 197 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5101 click dal 11/01/2005.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.