Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Ruolo del Capitale Sociale nel dualismo arte-industria: il caso dell'Industria Cinematografica Statunitense

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 industries, nel 1977 e dal 1987 al 2001 6 . Il valore aggiunto nominale per le core copyright industries è aumentato da $43.4 miliardi nel 1977 a $ 506.8 miliardi nel 2000 fino a $ 535.1 miliardi nel 2001 7 . Il valore aggiunto nominale del totale delle copyright industries è aumentato dai $ 73.6 miliardi del 1977 ai $ 749.3 miliardi del 2000 fino ai $ 791.2 miliardi del 2001. Grafico 1: Copyright Industrie s : Contributo de l Valore Aggiunto al GDP (valori nominali, in miliardi di dollari) 0 100 200 300 400 500 600 700 800 1 9 7 7 1 9 8 7 1 9 8 8 1 9 8 9 1 9 9 0 1 9 9 1 1 9 9 2 1 9 9 3 1 9 9 4 1 9 9 5 1 9 9 6 1 9 9 7 1 9 9 8 1 9 9 9 2 0 0 0 2 0 0 1 other copyright industries core copyright industries Fonte: Elaborato dall'Autore 6 Il valore nominale non esprime valori aggiustati per l’inflazione (Siwek 2002) 7 Il grafico n°1 e la tabella n° 1 sono state modificate per riflettere le revisioni dei dati governativi (Siwek 2002)

Anteprima della Tesi di Daria Bicocchi

Anteprima della tesi: Il Ruolo del Capitale Sociale nel dualismo arte-industria: il caso dell'Industria Cinematografica Statunitense, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Daria Bicocchi Contatta »

Composta da 260 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3270 click dal 13/01/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.