Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il segreto di Stato alla luce dell'evoluzione del diritto all'informazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 Nella sfera della vita privata bisogna fare i conti con quei valori che attengono all’esistenza dell’individuo 16 , della comunità familiare 17 ; è un ambito in cui la regola principale è quella della riservatezza e del segreto, e nel quale ogni individuo è indipendente e libero da ogni regola, soggetto esclusivamente alla propria volontà ed unico giudice delle proprie azioni 18 . Nel settore pubblico, e più specificatamente nell’ambito dell’apparato statale, il diritto alla riservatezza, invece, è sicuramente circoscritto dalla pubblicità; si tratta di una zona in cui nessun individuo può pretendere di essere considerato solo e indipendente. Con l’avvento dello Stato di diritto e delle garanzie costituzionali il rapporto pubblicità-segreto cambia: la prima diventa regola, mentre il secondo è giustificato solo se limitato nel tempo; con ciò non si intende rendere il segreto incompatibile con la democrazia, anche perché il riconoscimento di alcuni segreti meritevoli di tutela rappresentano un connotato tipico della democrazia stessa, e tra questi, appunto, la segretezza della corrispondenza, la segretezza del voto ed anche le facoltà riconosciute alle Assemblee legislative ed al Parlamento in seduta comune di riunirsi in seduta segreta. _______________ 16 G. MARTINOTTI, La difesa della privacy, in Politica del diritto, 1971. 17 P. RESCIGNO, Il diritto all’intimità nella vita privata, in AA.VV. , Studi in onore di Santoro Passarelli, Napoli, 1974, IV. 18 Tema ampiamente trattato da F. GENTILE, in Intelligenza politica e ragion di Stato, cit.

Anteprima della Tesi di Mauro Guglielmo Paludo

Anteprima della tesi: Il segreto di Stato alla luce dell'evoluzione del diritto all'informazione, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Mauro Guglielmo Paludo Contatta »

Composta da 186 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5917 click dal 14/01/2005.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.